Top
VALGUARNERA CAROPEPE
al Teatro Garibaldi di Piazza Armerina,evento dedicato a Pierfrancesco Battiato, illustre valguarnerese e uomo di cultura, protagonista della politica ennese PDF Stampa E-mail

A quasi un anno dalla sua scomparsa, alcune associazioni e club della provincia di Enna hanno voluto dedicare una manifestazione alla memoria di Pierfrancesco Battiato, personaggio illustre della provincia di Enna, uomo di cultura e grande protagonista della politica tra gli anni sessanta ed ottanta.
L’evento, dal titolo “Pierfrancesco Battiato, l’impegno civile e culturale tra memoria e continuità”, organizzato dalla Cooperativa Olimpo di Enna con il patrocinio del Comune di Piazza Armerina, si terrà nella Città dei Mosaici il prossimo venerdì 31 Marzo presso il Teatro Comunale Garibaldi a partire dalle ore 17, manifestazione che è stata realizzata con il fattivo contributo di Italia Nostra di Piazza Armerina,


l’Archeoclub di Piazza Armerina, il Lions Club di Piazza Armerina, l’Associazione Centro Studi Don Milani di Valguarnera, l’Unione Italiana Ciechi di Enna, l’Associazione Storia Patria di Piazza Armerina ed il Circolo Unione di Valguarnera.
Consigliere comunale ed amministratore per più legislature nella sua città natale (Valguarnera), Pierfrancesco Battiato è stato anche presidente della Provincia di Enna durante gli anni ottanta, leader provinciale del PSDI e presidente dell’Archeoclub di Piazza Armerina.
Nel corso dell’evento interverranno il Prof. Giuseppe Anzaldi, la Prof.ssa Silvana Parasole, l’Arch. Giuseppe Di Vincenzo, la Dott.ssa Cinzia Di Dio, il Sig. Santino Di Gregorio, il Prof. Vittorio Speranza, oltre ai familiari di Pierfrancesco Battiato. A fare gli onori di casa il Sindaco di Piazza Armerina Filippo Miroddi e l’assessore allo spettacolo Carmelo Gagliano.
Durante la manifestazione sarà anche rappresentata in video-narrazione la fiaba mitologica “La Leggenda delle Stagioni” dello scrittore e commediografo Vittorio Spampinato, da sempre attivo collaboratore del Dr. Battiato, un progetto che si avvale del patrocinio dell'Assessorato Regionale dei Beni Culturali e dell’Identità Siciliana.
La video-fiaba, un testo poetico in cui si racconta la nascita e l’evolversi delle stagioni attraverso la mitologia, vede i preziosi contributi del compositore Sebastiano Occhino (autore delle colonne sonore), dell’attrice Elena Pistillo, della cantante Gabriella Occhino, del coreografo Alessio Chiello con le sue quattro ballerine (Federica e Giorgia Bardarè, Martina Cultraro e Sarah Campione) e del videomaker Sandro Bellomo (autore delle scenografie multimediali). Le tavole pittoriche sono state realizzate da Brigida Accorso, i costumi da Maria Angela Sorrentino, mentre la parte tecnica è affidata a Studio 5 di Andrea D’Amico.



 

 
FRANCESCA DRAIA' E' IL NUOVO SINDACO DI VALGUARNERA PDF Stampa E-mail

Primo Sindaco donna e prima Sindaco sotto i 35 anni nel Comune di Valguarnera, un grande successo quello di Francesca Draià, che si è presentata alle competizioni elettorali con il simbolo del Partito Democratico assieme ad altre liste civiche della città. Riportiamo di seguito una dichiarazione del neoSindaco: "Voglio ringraziare tutti i cittadini che mi hanno accolto nelle loro case, Ringrazio tutta la mia squadra, candidati e non, per aver creduto nel nostro progetto Ringrazio tutta la mia famiglia.... Grazie cittadini per il sostegno e per l'affetto. .. sono ORGOGLIOSA e FIERA di essere una Valguarnerese". Sono stati due mesi di campagna elettorale intensi e indimenticabili, - continua il neo Sindaco la Draià -  due mesi che hanno cambiato il modo di fare politica, poichè la presenza di una donna giovane è sicuramente un simbolo di rottura con il passato, quel passato che per molti anni ha lasciato il Comune di Valguarnera in uno stato di degrado costante. "Vi ho sentito vicino,  Ogni giorno di più, Ogni sera di più, Ad ogni stretta di mano...Tante sono le attese, Infiniti i problemi ma insieme possiamo farcela". La Draià nel corso del suo primo discorso d'insedimaneto ha tenuto a precisare che sarà il Sindaco di tutti, anche di coloro che non l'hanno votata, perchè essere Sindaci significa unire la comunità per risolvere gli stessi problemi e non dividere i cittadini su scelte fondamentali che posso rappresentare la possibilità del rilancio del Comune. Ancora da decidere invece la squadra degli assessori che verranno scelti tra l'attuale maggioranza. La Draià conclude affermando: "Cari concittadini, domenica e lunedì con il vostro voto avete l'opportunità di cambiare la storia di questo paese,

Leggi tutto...
 
grande successo per il concorso di bellezza made Valguarenera :" vogue mediterraneo" 30 agosto centro sociale "Papa Giovanni" PDF Stampa E-mail

La serata e' stata un successo , nonostante le intemperie , il pubblico di Valguarnera ha risposto con grande entusiasmo ;piu' di 300 persone hanno riempito gli spalti , la cornice suggestiva del centro sociale " Papa Giovanni " ha contribuito ad arricchire un'atmosfera emozionante e ricca di sorprese ; le esibizioni spettacolari di Sovranity Monroe e Ivana Oliveri , le ragazze con la ZUMBA della palestra "easy Fitness", il Mago Clap  e la presenza del DRONE che ha ripreso tutta la serata dall'alto , sono stati i momenti caratterizzanti della serata  . Ma i veri protagonisti indiscussi sono stati i ragazzi : la genuinita' , spontaneita', il loro mettersi in gioco sono state le carte vincenti di un evento che sicuramente potra' essere ripetuto per gli anni futuri .Voglio ringraziare

Leggi tutto...
 
INAUGURATA A VALGUARNERA LA CASA MUSEO "CARIPA" PDF Stampa E-mail

L'Associazione Valguarneresi nel Mondo ha inaugurato a Valguarnera il 22 marzo 2014 una Casa Museo denominata "Caripa"  in via Filippo Turati 87. La Casa Museo è una abitazione trasformata in museo. Questa con i suoi arredi, cimeli ed oggetti costituisce un percorso espositivo che  rappresenta la vita le tradizioni e i valori della società valguarnerese in cui si viveva. La Casa Museo Caripa, in origine era probabilmente una torre medievale 

Leggi tutto...
 
Messa Commemrativa per il Ten Colonnello Emanuele Tuttobene e per il carabinieri Giuseppe Barbarino PDF Stampa E-mail

Illustri Autorità civili e militari, cari carabinieri,  cari familiari del Ten.Col. Emanuele Tuttobene e del C.re Giuseppe  Barbarino. Oggi 25 gennaio ricorre l’anniversario della morte nella stessa data  di due appartenenti all’Arma dei Carabinieri, figli di questa terra, accomunati da un tragico destino, caduti nell’adempimento del loro dovere, ai quali rivolgiamo oggi il nostro pensiero e la nostra reverente  gratitudine . Il Ten. Colonello  Emanuele Tuttobene  , nato a Valguarnera il 21 novembre 1923, festa della Virgo Fidelis  fu ucciso il 25 gennaio 1980,a Genova  assieme al suo autista appuntato Antonio Casu da un commando terrorista delle  famigerate brigate rosse che volevano colpire uomini dello Stato  nell’intento

Leggi tutto...
 
Delibera Salva Valguarnera - No a misure recessive PDF Stampa E-mail

"In merito alla grave situazione finanziaria in cui si trova il comune di Valguarnera, come Partito della Rifondazione Comunista/Federazione della Sinistra ritieniamo opportuno che avvenga una disamina pubblica del bilancio comunale in modo che tutti i cittadini abbiamo chiaro l'attuale stato finanziario del nostro comune. Pensiamo sia opportuno svolgere un'operazione trasparenza che faccia conoscere a tutti i cittadini ogni spesa ed ogni entrata fin nel più minimo dettaglio. Al netto dei vergognosi tagli operati dal Governo Monti e dalla giunta Lombardo in questi anni, ci domandiamo se non ci sia altra soluzione per ristabilire l'equilibrio finanziario del comune che non quello dell'aumento dei tributi, aumento

Leggi tutto...
 
Comitato Valguarnerese "Claudio Fava Presidente" - Banchetto Informativo PDF Stampa E-mail

"Domenica mattina, a partire dalle ore 10:00, saremo presenti in piazza Garibaldi a Valguarnera per promuovere l'incontro con Claudio Fava, che si terrà Giovedì 20 in Piazza della Repubblica. Distribuiremo ai cittadini il nostro materiale informativo sul progetto politico di Fava, progetto che vede la partecipazione dell'IdV, della Federazione della Sinistra, di SEL e del movimento Rita Borsellino all'interno di una lista unitaria. Le scellerate politiche di Cuffaro prima e di Lombardo dopo e la loro gestione affaristico-clientelare della cosa pubblica, hanno messo in ginocchio la nostra terra. All'interno di questo scenario la candidatura di Claudio Fava si pone nell'ottica di rottura con il passato, a partire dai grandi temi di attualità

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 10

Istituzione