Top
lo chef Liborio Gangi della Vecchia Aidone protagonista di uno show cooking AL FESTIVAL DEL CINEMA DI FRONTIERA DI MARZAMEMI PDF Stampa E-mail

E' stato un modo per riscoprire la “Sicilia Insolita” di cui spesso si parla meno, e che viene meno apprezzata dai turisti che solitamente si soffermano ad osservare le bellezze costiere della nostra splendida isola, tralasciando l'immenso patrimonio archeologico e storico culturale che pupula l'entroterra siciliano. l’Isola del Gusto, quest’anno si è caratterizzata per un inedito taglio culturale, che ha mirato a valorizzare le bellezze del territorio isolano e non solo da un punto di vista gastronomico. La Provincia di Enna infatti era conosciuta già nell'antica grecia come "Umbilicus Siciliae" ovvero "ombellico della Sicilia". terra di conquiste e di culture differenti che hanno contribuito alla realizzazione di un mix culturale che continua a seddure ed affascinare le migliaia di visitatori presenti all’Isola del Gusto  dove ad essere ammirate oltre ai piatti erano anche le splendide immagini del teatro greco di Morgantina e relativo cartellone degli spettacoli organizzati presso l'anfiteatro. "l’Isola del Gusto", questo il nome scelto dal network dei Comuni Amici che ha pensato alla realizzazione di un format gastronomico svoltosi a Marzamemi durante il Festival Internazionale del Cinema di Frontiera di cui hanno ampiamente parlato anche i media internazionali, grazie alla caratteristica bellezza del borgo marinaio di Marzamemi e allo spessore dell'evento che ha coinvolto registi provenienti da tutto il mondo. In questo contesto la cucina ennese è stata protagonista di una serata  il cui testimonial era lo chef Loborio Gangi che si è cimentato nella ideazione di uno show cooking a cui hanno assistito centinaia di turisti e di visitatori. Per l'occasione lo chef Liborio Gangi ha entusiasmato i presenti con uno show cooking in cui è stato possibile degustare un piatto di trofie con piacentino. Il celebre formaggio allo zafferano tipico dell'ennese accompagnato da porri, salsiccia, e formaggi dell’entroterra siciliano abbinati a squisite confetture di frutta. A non mancare nemmeno degli ottimi vini autoctoni proposti dalle cantine Rudinì. Lo chef Liborio Gangi per l'occasione è stato affiancato dal team del ristorante “La Vecchia Aidone” . Grande soddisfazione anche da parte di Zagara Palermo vicesindaco di Aidone con delega al Turismo, Sport, Spettacolo, Cultura e Istruzione che ha dichiarato: “Il comune di Aidone è sempre più soddisfatto dei risultati ottenuti grazie alla sinergia con Comuni Amici che, dopo aver portato a scoprire il nostro territorio anche grazie ad un gruppo di famosi blogger e instagrammer, ci ha consentito di avere questa importante vetrina promozionale a Marzamemi. L’amministrazione è soddisfatta per la presenza all’Isola del Gusto di ristoratori locali che promuovono il territorio e i suoi prodotti tipici. Cultura + enogastronomia: questa è la formula vincente in cui vogliamo investire e che crediamo possa portare risultati con una visione di medio – lungo termine.”


Mario Barbarino


Martedì 01 Agosto 2017 15:47